A.S. 2017-2018

Laboratori di matematica

L’estrazione di radice quadrata: un antico algoritmo per affrontare le difficoltà cognitive che ostacolano la comprensione delle sue proprietà fondamentali

S’introdurrà un algoritmo per il calcolo della radice quadrata in modo diretto per superare le difficoltà naturali che il nostro pensiero incontra tutte le volte che si trova ad affrontare operazioni inverse. Ci si aiuterà utilizzando le tecnologie informatiche nonché materiali appositamente costruiti; si dedurranno anche le principali proprietà dei radicali. Il corso sarà presentato agli insegnanti sotto forma di laboratorio permettendo loro di affrontare concretamente i nodi cruciali della proposta didattica.

Il laboratorio prevede 4 incontri in presenza, presso l’aula T1 dell’edificio Sogene:

  1. giovedì 9 novembre 2017 ore 15 – 17:30
  2. giovedì 16 novembre 2017 ore 15 – 17:30
  3. giovedì 23 novembre 2017 ore 15 – 17:30
  4. giovedì 30 novembre 2017 ore 15 – 17:30.

E’ richiesto di portare con se squadre e compasso. Dal secondo incontro sarebbe preferibile portare con se anche il proprio personal computer su cui sia stato installato un software di foglio di calcolo elettronico (tipo Excel o Calc – Apache OpenOffice, quest’ultimo scaricabile gratuitamente dalla rete) e un software di geometria dinamica (tipo GeoGebra anche questo scaricabile gratuitamente dalla rete).

I docenti sperimenteranno nelle proprie classi le attività progettate, durante l’anno scolastico. Entro maggio ci sarà la giornata finale, durante la quale verranno mostrati dai docenti (anche accompagnati dai propri studenti) una sintesi delle attività svolte.

Le iscrizioni dei docenti interessati all’iniziativa vanno inviate, compilando l’apposito modello allegato, per posta elettronica, al prof. Daniele Pasquazi (pasquazi@mat.uniroma2.it) entro e non oltre il 30 ottobre 2017.

 

Questo è l’elenco dei docenti che hanno seguito il corso e realizzato una presentazione delle attività svolte nelle loro classi nella giornata conclusiva di maggio 2018.

Materiale didattico del corso:
1. materiale dei primi due incontri
2. materiale terzo e quarto incontro